Ecommerce in Europa: cambiamenti normativi per i marketplace e la gestione dei dati nel 2022

Rapporto & Ricerca

Aprile 04, 2022

Ecommerce in Europa: cambiamenti normativi per i marketplace e la gestione dei dati nel 2022
Il 2022 è iniziato come un anno piuttosto turbolento. L'inflazione ha reso i mercati finanziari molto volatili e, nell'area UE, i nuovi regolamenti hanno avuto un ulteriore impatto.

Una serie di direttive e misure di regolamentazione hanno portato le aziende che vendono online a ripensare il modo in cui conducono i loro affari quotidiani e come vendono i loro prodotti o servizi. Un altro fattore di cambiamento è la Brexit, che sta influenzando le vendite dei paesi dell'UE ai clienti del Regno Unito.

Digital Markets Act, Digital Services Act, direttive Omnibus, nuove regole sulla gestione e l'archiviazione dei dati degli utenti e sul packaging dei prodotti (che differiscono da paese a paese): molti cambiamenti interesseranno gli eShop nel 2022.

Come dovrebbero comportarsi coloro che vogliono portare avanti un eCommerce transfrontaliero in Europa senza rischiare di violare le regole e incorrere in sanzioni? Abbiamo fatto luce sui cambiamenti normativi con l'avvocato Veronica Comito, consulente legale di Go Global Ecommerce.

Leggi il rapporto completo dove troverai l'opinione dove troverete l'opinione di Veronica Comito, consulente legale ed esperta in materia. 

Condividila!: